Possibilità

In base alle esigenze del cliente è possibile realizzare diverse tipologie di sistemi, dal semplice appartamento alla più complessa sala conferenze.

Le possibilità d’integrazione sono pressoché illimitate!

  • Controllo dell’illuminazione: è possibile controllare l’accensione e regolare l’intensità delle luci attraverso comandi manuali o automazioni. La tipologia di lampade gestite è vasta e si ha l’opportunità di comandare facilmente sistemi di illuminazione anche molto complessi sfruttando protocolli come il DALI o il DMX.
  • Controllo della climatizzazione HVAC: la termoregolazione può essere governata in modo intuitivo indipendentemente dalla grandezza dell’installazione, sia essa il semplice impianto di riscaldamento abitativo o il complesso sistema di condizionamento di un centro commerciale.
  • Controllo dell’irrigazione: si possono programmare fasce orarie per l’avvio degli impianti di irrigazione, potendo inoltre influenzare il loro funzionamento in base alle condizioni meteorologiche.
  • Creazione e richiamo di scenari: tutte le funzioni del sistema domotico possono essere associate a scenari memorizzabili e richiamabili a discrezione dell’utente, permettendo di lanciare diversi comandi contemporaneamente premendo un unico tasto o al verificarsi di un determinato evento.
  • Gestione e controllo dei consumi: è possibile effettuare un costante controllo dei carichi elettrici. Grazie alle logiche di sistema è possibile automatizzare gli impianti permettendo un forte abbattimento degli sprechi energetici e dei relativi costi.
  • Gestione da remoto: il controllo da remoto del sistema può avvenire in modo sicuro, attraverso connessioni criptate via Internet. Si può così comandare l’intero sistema attraverso computers, tablets o telefonini in tutta sicurezza.
  • Integrazione con sistemi di videosorveglianza e antintrusione: il sistema di supervisione può facilmente integrarsi con gli apparati di videosorveglianza e di antintrusione, permettendo di monitorare anche a distanza lo stato di videocamere e di centraline d’allarme. È inoltre possibile effettuare un controllo degli accessi, attraverso l’uso di password, il riconoscimento delle impronte digitali o il possesso di badges elettronici.
  • Videocitofonia e telefonia VOIP: l’integrazione degli apparecchi videocitofonici e telefonici permette di gestire le comunicazioni in maniera semplice  ed intuitiva, offrendo la possibilità di distribuire o deviare le chiamate verso altri dispositivi in base alle proprie esigenze.
  • Controllo di dispositivi Audio e Video: la possibilità di controllare i dispositivi multimediali riduce il numero di telecomandi, semplificando ad esempio la gestione di televisori, lettori dvd o ricevitori satellitari.
  • Distribuzione audio e video multiroom: oltre al controllo delle funzioni dei dispositivi audio e video, è possibile distribuirne i segnali all’interno dei vari ambienti dell’edificio.
  • Acquisizione di informazioni dall’esterno: tramite il collegamento alla rete internet è possibile recuperare dati e informazioni utili, che posso essere sfruttate ed utilizzate dall’utente. Si può integrare ad esempio nell’interfaccia grafica del sistema di supervisione una pagina relativa alla visualizzazione delle previsioni meteorologiche o alla situazione del traffico.
  • Interfacciamento con altri sistemi: è possibile integrare il sistema domotico con altri sistemi di automazione per poterne condividere funzioni  o espandere le potenzialità di un impianto già esistente. In strutture di grandi dimensioni è possibile creare una rete di sistemi che possono comunicare tra loro. Ad esempio, in un albergo, ogni camera può avere un suo sistema per il controllo indipendente dell’illuminazione, della climatizzazione, della radiosveglia e del televisore. A sua volta i sistemi delle singole camere possono interfacciarsi con una dorsale per mezzo della quale, la reception gestire l’intero hotel. Il receptionist può per esempio lanciare uno scenario con musica di sottofondo, luci soffuse e messaggio di benvenuto sul display del televisore della camera, al momento del ritiro delle chiavi da parte di un nuovo cliente.

Contatta il nostro commerciale

Nome e cognome*:

Email *:.

Azienda*:

Note:

Ho letto e accetto l'Informativa ai sensi dell'art. 13, d. lgs 196/2003*

Desidero ricevere la NEWSLETTER

Si prega di lasciare vuoto questo campo.